PRIMO PIANO 

In calo i centri antifumo sul territorio

In calo i centri antifumo sul territorio

In Italia fuma un adulto su 4, ma tra i giovani il 30% usa almeno uno tra sigaretta, tabacco riscaldato o e-cig e raddoppia il policonsumo. I risultati di due diverse indagini dell’Iss. In Italia, la maggioranza degli adulti tra i 18 e i 69 anni non fuma (59%) o ha smesso di fumare (17%), ma un italiano su quattro è fumatore (24%)…

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Atto indispensabile

Atto indispensabile

Nei fragili, adolescenti e anziani le coperture per le vaccinazioni consigliate sono ancora inaccettabilmente basse. Perché non tutti lo hanno capito? Origine e contrasto della diffusa disaffezione vaccinale 

Sfide Globali Soluzioni Locali

E ANCORA 

“La trasmissione di Sars-CoV-2 attraverso l’aria”

“La trasmissione di Sars-CoV-2 attraverso l’aria”

Allo Spallanzani la lectio di Giorgio Buonanno del Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica (Dicem) dell’Università degli studi di Cassino. Girardi: unire biologia e ingegneria per migliorare la risposta alle infezioni trasmesse per via aerea

Sla: ecco i bisogni e le priorità

Sla: ecco i bisogni e le priorità

Uno studio condotto dall’Istituto Mario Negri e Aisla mette in relazione le necessità e le aspettative dei pazienti, caregiver e medici di fronte alla Sla

“La trasmissione di Sars-CoV-2 attraverso l’aria”

“La trasmissione di Sars-CoV-2 attraverso l’aria”

Allo Spallanzani la lectio di Giorgio Buonanno del Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica (Dicem) dell’Università degli studi di Cassino. Girardi: unire biologia e ingegneria per migliorare la risposta alle infezioni trasmesse per via aerea

Sla: ecco i bisogni e le priorità

Sla: ecco i bisogni e le priorità

Uno studio condotto dall’Istituto Mario Negri e Aisla mette in relazione le necessità e le aspettative dei pazienti, caregiver e medici di fronte alla Sla

TERRITORIO 

Vittima sacrificale

Vittima sacrificale

Di fronte alle molteplici crisi del mondo contemporaneo, i sistemi sanitari pubblici stanno andando incontro ad una difficilissima sfida per la loro sostenibilità


IL NOSTRO MENSILE DI APPROFONDIMENTO
Ogni mese articoli, inchieste e le opinioni dei maggiori esponenti della sanità italiana
PS5 copertina
XVII Congresso Nazionale Sihta

Sivemp: I Medici Veterinari del Ssn a Congresso

Ha preso il via ieri il 52° Congresso Nazionale del Sindacato Italiano Veterinari di Medicina Pubblica che vede riuniti ad Arzachena fino al 24 maggio 250 medici veterinari di sanità pubblica delle Asl e degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali

SAVE THE DATE

SAVE THE DATE

Congressi&Convegni

PS-News

Ogni venerdì il riepilogo dei migliori articoli del mondo della sanità

OPINIONI E PUNTI DI VISTA 

LE NOSTRE INTERVISTE

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Carenza di specialisti, aumento delle malattie croniche nei bambini, diseguaglianze territoriali nell’accesso alle cure, denatalità: con Annamaria Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria, facciamo il punto sulla professione del pediatra che oggi incontra non poche difficoltà

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

L’uso improprio del Fentanyl, benché non rappresenti una minaccia per il nostro Paese, è oggetto di grande attenzione da parte del Governo che ha recentemente varato un piano ad hoc. Per capire di cosa si tratta e mettere in fila gli elementi chiave del ragionamento, abbiamo intervistato Sabina Strano Rossi, presidente del gruppo tossicologi forensi italiani, che entra per noi nel merito offrendoci una preziosa bussola per orientarci

Basta con le misure tampone

Basta con le misure tampone

Sul difficile momento che sta attraversando la sanità pubblica abbiamo parlato con il segretario generale del Sumai Assoprof, Antonio Magi che entra nel merito della sua proposta per risollevare le sorti del nostro Ssn

Una risposta ai cittadini

Una risposta ai cittadini

La Regione Emilia Romagna ha presentato un piano per tagliare i tempi di prenotazione e accesso a visite ed esami specialistici. Previste agende aperte, più appuntamenti prenotabili, rafforzamento del personale per un investimento totale di 30 milioni di euro. Ne abbiamo parlato con l’assessore alla sanità Raffaele Donini

E non dimentichiamoci dei chirurghi

E non dimentichiamoci dei chirurghi

Con Marco Scatizzi, presidente Acoi, affrontiamo i temi caldi del dibattito relativo al nostro sistema sanitario nazionale e al presente e futuro della professione di chirurgo. “La Governance della Sanità deve passare dal governo burocratico al governo clinico”

Sulla non autosufficienza “Manca ancora una riforma”

Sulla non autosufficienza “Manca ancora una riforma”

Cristiano Gori, coordinatore del “Patto per un Nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza”, commenta per noi l’impianto del primo decreto attuativo alla Legge 33. Sui tre interventi principali previsti dalla legge “troppa distanza”

INNOVAZIONE 

Premio innovazione digitale in sanità, ecco i vincitori 2024

Premio innovazione digitale in sanità, ecco i vincitori 2024

La School of Management del Politecnico di Milano ha assegnato i premi Innovazione digitale in sanità per il 2024. L’Azienda Usl di Bologna, la Regione toscana e l’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana vincono il riconoscimento. l’ Irccs centro di riferimento oncologico di Aviano vince il premio Fiaso.

Sanità digitale: manca ancora la spinta del Pnrr

Sanità digitale: manca ancora la spinta del Pnrr

Nell’ultimo anno il 35% dei medici specialisti e il 48% dei Mmg hanno fatto accesso al Fse. Il 52% dei pazienti pensa che l’AI porterà più benefici che rischi. La spesa per la sanità digitale cresce a 2,2 miliardi di euro, +22%. Gran parte delle risorse del Pnrr deve ancora essere messa a terra

enterprice

ENTERPRISE

Aziende&Persone

Insieme per affrontare le sfide sanitarie più urgenti

Insieme per affrontare le sfide sanitarie più urgenti

Collaborazione Gruppo Chiesi e il Karolinska Institutet con l’obiettivo di contribuire al progresso scientifico e migliorare il percorso di cura dei pazienti attraverso una cooperazione in termini di ricerca, sviluppo e innovazione

Franco Basaglia

Franco Basaglia

Che cosa rappresentano oggi Franco Basaglia e la storia della deistituzionalizzazione in Italia e nel mondo?