Armando Marco Gozzini confermato coordinatore regionale Fiaso Marche

Mag 27, 2024 | FIASO, Guest, HOME - Ottovolante, Ottovolante

Conferma all’unanimità per il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche

Armando Marco Gozzini, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, è stato confermato all’unanimità coordinatore regionale Fiaso. Gozzini, già Direttore del Dipartimento Salute delle Marche nel 2021, è stato Direttore Generale delle Aziende Sanitarie di Gallarate e Busto Arsizio in provincia di Varese, Direttore Sanitario della Macedonio Melloni di Milano, Direttore Socio Sanitario della Azienda Socio Sanitaria di Pavia, Presidente della Milano sport Spa, componente tra gli altri dei Consigli di amministrazione dell’Università Statale di Milano e del relativo Senato Accademico, della Centrale del latte di Milano, Assessore alla sanità e Servizi Sociali dei Comuni di Legnano e di Segrate.

OPINIONI E PUNTI DI VISTA 

TERRITORIO 

Il “Carbon Footprint” degli ospedali

Il “Carbon Footprint” degli ospedali

Non esiste solo il bisogno di creare una “coscienza ambientale” nei pazienti e nei loro medici, ma è una necessità che deve essere condivisa anche da chi dirige la sanità. Il settore è ancora in una fase del “fai da te”

di Daniela Pedrini, Simona Ganassi Agger

E ANCORA 

Il “Carbon Footprint” degli ospedali

Il “Carbon Footprint” degli ospedali

Non esiste solo il bisogno di creare una “coscienza ambientale” nei pazienti e nei loro medici, ma è una necessità che deve essere condivisa anche da chi dirige la sanità. Il settore è ancora in una fase del “fai da te”

di Daniela Pedrini, Simona Ganassi Agger

Delegazione Ail dal Presidente Mattarella

Delegazione Ail dal Presidente Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto una delegazione Ail in occasione della Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma e per celebrare i 55 anni di attività dell’Associazione 

enterprice

ENTERPRISE

AziendePersone&Mercato

Diversità, equità e inclusione

Diversità, equità e inclusione

Sanofi consolida il suo impegno con un’ulteriore certificazione che conferma i risultati dell’azienda in termini di uguaglianza di genere

Il “Carbon Footprint” degli ospedali

Non esiste solo il bisogno di creare una “coscienza ambientale” nei pazienti e nei loro medici, ma è una necessità che deve essere condivisa anche da chi dirige la sanità. Il settore è ancora in una fase del “fai da te”

di Daniela Pedrini, Simona Ganassi Agger

SAVE THE DATE

SAVE THE DATE

Congressi&Convegni