Bonus Psicologo, Lazzari (Cnop): migliaia di domande. Risorse inadeguate

Giu 6, 2024 | Voci

Il presidente: oltre al bonus, gli italiani aspettano lo psicologo scolastico e quello di base

“È finita la pandemia, sono passati quasi due anni dal primo bonus, ma le domande sono sempre tante, ancora più di allora, nonostante molta gente abbia rinunciato in partenza, pensando di non poter accedere al contributo a causa dei fondi limitati. Si tratta di numeri considerevoli che dimostrano la grande richiesta di sostegno al benessere psicologico da parte dei cittadini e che devono spingere le istituzioni a favorire ulteriori stanziamenti pubblici per la prevenzione e la cura nel campo della salute psicologica. Questa infatti è solo la punta dell’iceberg del disagio psicologico per il quale il bonus rimane ancora incredibilmente l’unica risposta pubblica, con risorse tra l’altro inadeguate per rispondere alle migliaia di richieste. Oltre al bonus, gli italiani aspettano lo psicologo scolastico e quello di base”. Lo afferma David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi (Cnop).

GOVERNO 

Liste d’attesa, tra pro e contro

Liste d’attesa, tra pro e contro

Tra favorevoli e contrari si moltiplicano in queste ore i commenti ai documenti sulle liste d’attesa approvati ieri dal Consiglio dei Ministri. Tutti concordi sulla necessità di intervenire, ma non manca chi sottolinea il nodo risorse

Ok del Cdm alle norme per sbloccare le liste d’attesa

Ok del Cdm alle norme per sbloccare le liste d’attesa

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge e al disegno di legge che mira a garantire ai cittadini prestazioni nei tempi corretti da parte del Ssn. Abolito il tetto di spesa per l’assunzione di personale del Servizio sanitario nazionale

Un medico in ogni scuola, perché no?

Un medico in ogni scuola, perché no?

Da più parti si auspica il ritorno del medico (e dell’infermiere) scolastico, con compiti di sorveglianza e prevenzione. Il sottosegretario Gemmato: “sarebbe un valore aggiunto”. E gli infermieri rilanciano il loro ruolo nelle scuole all’interno della medicina di comunità

LE NOSTRE INTERVISTE 

Alessandro Rossi, Simg: investire sul personale

Alessandro Rossi, Simg: investire sul personale

Con il presidente Simg, Alessandro Rossi, scattiamo un’istantanea della medicina generale declinandone criticità e prospettive. “Serve un cambio di passo per rendere efficace la medicina territoriale”

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Carenza di specialisti, aumento delle malattie croniche nei bambini, diseguaglianze territoriali nell’accesso alle cure, denatalità: con Annamaria Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria, facciamo il punto sulla professione del pediatra che oggi incontra non poche difficoltà

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

L’uso improprio del Fentanyl, benché non rappresenti una minaccia per il nostro Paese, è oggetto di grande attenzione da parte del Governo che ha recentemente varato un piano ad hoc. Per capire di cosa si tratta e mettere in fila gli elementi chiave del ragionamento, abbiamo intervistato Sabina Strano Rossi, presidente del gruppo tossicologi forensi italiani, che entra per noi nel merito offrendoci una preziosa bussola per orientarci

Basta con le misure tampone

Basta con le misure tampone

Sul difficile momento che sta attraversando la sanità pubblica abbiamo parlato con il segretario generale del Sumai Assoprof, Antonio Magi che entra nel merito della sua proposta per risollevare le sorti del nostro Ssn

Una risposta ai cittadini

Una risposta ai cittadini

La Regione Emilia Romagna ha presentato un piano per tagliare i tempi di prenotazione e accesso a visite ed esami specialistici. Previste agende aperte, più appuntamenti prenotabili, rafforzamento del personale per un investimento totale di 30 milioni di euro. Ne abbiamo parlato con l’assessore alla sanità Raffaele Donini

E non dimentichiamoci dei chirurghi

E non dimentichiamoci dei chirurghi

Con Marco Scatizzi, presidente Acoi, affrontiamo i temi caldi del dibattito relativo al nostro sistema sanitario nazionale e al presente e futuro della professione di chirurgo. “La Governance della Sanità deve passare dal governo burocratico al governo clinico”

SAVE THE DATE

SAVE THE DATE

Congressi&Convegni