Podologi: professione al passo con l’innovazione

Giu 10, 2024 | Interessante, Professioni

450 Podologi provenienti da tutta Italia si sono riuniti a Viareggio per il loro 2° Congresso nazionale della Commissione di albo nazionale dei Podologi

Innovazione tecnologica, terapie rigenerative, diagnostica, riabilitazione e tecniche additive, sono i temi al centro del 2° Congresso della Commissione di albo nazionale dei Podologi, che si è svolto venerdì e sabato scorsi a Viareggio. 450 Podologi provenienti da tutta Italia si sono riuniti, insieme ai componenti dell’omonima Commissione di albo nazionale e oltre 30 relatori, tra esperti del settore e rappresentanti delle Istituzioni, hanno condiviso per due giorni, conoscenze ed esperienze durante un appuntamento, diventato un punto di riferimento per questa categoria professionale.

Vito Michele Cassano, Presidente della Commissione di albo nazionale dei Podologi della Federazione nazionale degli Ordini TSRM e delle professioni sanitarie tecniche e della riabilitazione e prevenzione – ha commentato i lavori con un invito a guardare con ottimismo e determinazione alla professione, «ciascun giorno offre al futuro una pagina bianca su cui scrivere la propria storia professionale. Oggi esploreremo insieme una terra di opportunità, dove l’innovazione e la creatività non conoscono confini».

Teresa Calandra, Presidente della FNO TSRM e PSTRP, dal podio del congresso, ha commentato che «I servizi sanitari stanno mutando in modo rapido e anche le professioni sanitarie devono impegnarsi a favore di questa evoluzione. Bisogna intercettare anticipatamente le traiettorie di cambiamento, affinché l’evoluzione, anche dei nostri profili, sia a favore del mutato bisogno espresso dalla popolazione e a garanzia di un futuro Sistema sanitario nazionale ancora universale ed equo».

Durante il congresso, i professionisti sanitari e gli studenti intervenuti hanno partecipato a sessioni plenarie, alla poster session e ai focus, curati dalle aziende di settore volti a introdurre le ultime scoperte e sviluppi in campo podologico. Il congresso dal titolo ‘Vision 2024: Applied innovation technology’, riflette l’interesse che la categoria professionale rivolge alla continua evoluzione tecnologica che coinvolge il settore.

5 sessioni nelle quali sono stati trattati argomenti di piena attualità per i professionisti sanitari, ricche di tavole rotonde e incontri con gli esperti, occasioni imperdibili per rispondere alle domande della comunità podologica. La Commissione di albo nazionale dei Podologi, insieme a esponenti del Comitato centrale della FNO TSRM e PSTRP, sono stati tra i protagonisti della tavola rotonda sulle prospettive della professione e sui nuovi modelli organizzativi, rappresentando un valido momento di condivisione con i partecipanti. Il congresso è terminato con un confronto tra la Commissione di albo nazionale e quelle territoriali, in cui è stato tracciato un bilancio circa il lavoro condotto durante questi anni di mandato.

NEWS 

TERRITORIO 

LE NOSTRE INTERVISTE

Alessandro Rossi, Simg: investire sul personale

Alessandro Rossi, Simg: investire sul personale

Con il presidente Simg, Alessandro Rossi, scattiamo un’istantanea della medicina generale declinandone criticità e prospettive. “Serve un cambio di passo per rendere efficace la medicina territoriale”

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Necessario riconoscere le sub-specialità pediatriche

Carenza di specialisti, aumento delle malattie croniche nei bambini, diseguaglianze territoriali nell’accesso alle cure, denatalità: con Annamaria Staiano, presidente della Società Italiana di Pediatria, facciamo il punto sulla professione del pediatra che oggi incontra non poche difficoltà

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

Fentanyl, occorre muoversi per tempo

L’uso improprio del Fentanyl, benché non rappresenti una minaccia per il nostro Paese, è oggetto di grande attenzione da parte del Governo che ha recentemente varato un piano ad hoc. Per capire di cosa si tratta e mettere in fila gli elementi chiave del ragionamento, abbiamo intervistato Sabina Strano Rossi, presidente del gruppo tossicologi forensi italiani, che entra per noi nel merito offrendoci una preziosa bussola per orientarci

Basta con le misure tampone

Basta con le misure tampone

Sul difficile momento che sta attraversando la sanità pubblica abbiamo parlato con il segretario generale del Sumai Assoprof, Antonio Magi che entra nel merito della sua proposta per risollevare le sorti del nostro Ssn

Una risposta ai cittadini

Una risposta ai cittadini

La Regione Emilia Romagna ha presentato un piano per tagliare i tempi di prenotazione e accesso a visite ed esami specialistici. Previste agende aperte, più appuntamenti prenotabili, rafforzamento del personale per un investimento totale di 30 milioni di euro. Ne abbiamo parlato con l’assessore alla sanità Raffaele Donini

E non dimentichiamoci dei chirurghi

E non dimentichiamoci dei chirurghi

Con Marco Scatizzi, presidente Acoi, affrontiamo i temi caldi del dibattito relativo al nostro sistema sanitario nazionale e al presente e futuro della professione di chirurgo. “La Governance della Sanità deve passare dal governo burocratico al governo clinico”

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
“L’intero sistema va ripensato”

“L’intero sistema va ripensato”

Ai nostri microfoni il neo presidente dell’Associazione Italiana delle aziende sanitarie ospedaliere e territoriali e delle aziende socio-sanitarie residenziali e territoriali di diritto privato ci indica le priorità da affrontare “accanto al Governo”

Dipende anche da noi

Dipende anche da noi

In tema di prevenzione sappiamo abbastanza bene che cosa dovrebbero fare le istituzioni, dal Ministero alle Regioni, dalla scuola a tutte le centrali educative. Ma dovrebbe essere normale volersi un po’ bene

Aiop: Gabriele Pelissero eletto Presidente Nazionale

Aiop: Gabriele Pelissero eletto Presidente Nazionale

L’Associazione Italiana delle aziende sanitarie ospedaliere e territoriali e delle aziende socio-sanitarie residenziali e territoriali di diritto privato rinnova le cariche sociali. Pelissero, in carica per il quadriennio 2024 – 2028, succede a Barbara Cittadini

SAVE THE DATE

SAVE THE DATE

Congressi&Convegni

PS-News

Ogni venerdì il riepilogo dei migliori articoli del mondo della sanità